Cookie Policy

Design: Utopie Radicali

  • Utopie Radicali: oltre l’architettura

    Un’immersione nel design di quella che può essere definita come la “straordinara stagione creativa fiorentina del movimento radicale”, in mostra a Firenze, nelle sale di Palazzo Strozzi. Per la prima volta in un’unica mostra l’atmosfera di sperimentazione, la passione, il genio visionario, l’utopia di personalità come Gianni Pettena, Remo Buti, Archizoom, 9999, Superstudio, UFO, Zziggurat. In 320 opere si celebra il “controdesign” dei movimenti che hanno rivoluzionato l’architettura contemporanea.

    Attraverso le sale della Strozzina i progetti di interni, i mobili iconici come Superonda e Safari di Archizoom, Bazar di Superstudio e Rumble Sofa di Gianni Pettena, i disegni, i fotomontaggi e le immagini di opere come Monumento continuo e Architettura interplanetaria di Superstudio, No Stop City di Archizoom, La città n. 551 di Remo Buti, Linear City di Zziggurat e Giro d’Italia di UFO.

    La storica azienda Poltronova che, in quegli anni, aveva in scuderia tutti i migliori del tempo, dai maestri agli allievi, un art director come Ettore Sottsass, Gae Aulenti, Giovanni Michelucci, è presente con Farfalla, Safari, Sanremo e Superonda di ArchizoomGherpe, Passiflora di SuperstudioUltrafragola di Ettore Sottsass. 

    Design: Utopie Radicali

    In collaborazione con il Mercato Centrale di Firenze le due installazioni della serie Urboeffimeri del gruppo UFO,  una inserita al centro dell’architettura del cortile rinascimentale di Palazzo Strozzi, l’altra nella cornice di fine Ottocento del Mercato.

     

    Design: Utopie Radicali

    L’immagine della mostra è una citazione della copertina del numero 367 della rivista Casabella del luglio 1972.

    La scorsa primavera il Centre Pompidou di Parigi ha dedicato una sala permanente ad Andrea Branzi, tra i fondatori di Archizoom Associati, gruppo fondato a Firenze nel 1966; alla Triennale di Milano, fino all’11 marzo 2018, There is a Planetuna mostra monografica dedicata a Ettore Sottsass, in occasione del centenario dalla nascita.

    Utopie Radicali Oltre l’architettura: Firenze 1966 – 1976, Palazzo Strozzi fino al 21 gennaio 2018

    A presto

    Lia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *